Idrolato Rosmarino Verbenone 250 ml

20.00

Nuovo

Idrolato Rosmarino Verbenone

Thibaut Nature

250 ml, Rif. Y126

Descrizione

L'idrolato o acqua floreale è l'acqua di evaporazione ottenuta distillando la pianta nell'alambicco; quest'acqua estratta dal rosmarino è arricchita con il 2% di olio essenziale che le conferisce le sue proprietà curative.

 

Proprietà generali
  • Attivatore del metabolismo ed energizzante
  • Stimolante del sistema cardiovascolare.
  • Rigenerante epatobiliare: partecipa all'eliminazione delle tossine e stimola il fegato e la cistifellea.
  • Stimolante delle funzioni renali.
  • Espettorante e mucolitico.

 

Indicazioni per via orale
  • Mancanza di energia, ipotensione.
  • Disturbi del fegato.
  • Prostatite. Debolezza renale.
  • Aumento di peso e ritenzione idrica prima delle mestruazioni.

Assumere 1 cucchiaino da caffè in un bicchiere d'acqua 2 volte al giorno o un cucchiaio da tavola in un litro d'acqua da bere durante la giornata.

 

Indicazioni cosmetiche
  • Astringente, regola le secrezioni di sebo.
  • Purificante, depura le pelli problematiche e contribuisce a fare risalire in superficie le impurità e a liberare i pori.
  • Antiossidante, aiuta la pelle a rigenerarsi e a lottare contro gli effetti dell'invecchiamento.
  • Tonico, esercita un'azione benefica sul cuoio capelluto prevenendo la caduta dei capelli e la forfora

Da associare con il nostro Shampoo delicato capelli e corpo

 

Indicazioni emozionali
  • Energizzane, aiuta a ricentrarsi e concentrarsi.
  • Rinforza le capacità di memorizzazione, analisi e sintesi.
  • Facilita lo sviluppo del linguaggio.
  • Rinforza la fiducia in se stessi.
  • Atteggiamento pessimista, critico e diffidente. Persone che hanno la tendenza a ritrarsi in caso di conflitti.
  • Sensazione di avere costantemente freddo, anche in estate.

L'acqua floreale o Idrolato di rosmarino verbenone può essere servita nella caraffa dell'acqua da tavola per favorire la digestione.

Vous trouverez cet article dans les catégories : Cuore e Arterie, Stanchezza, Equilibrio ormonale, Equilibrio epatico